Abitate al di fuori della Svizzera? Per ordini e informazioni si prega di contattare la rispettiva rappresentanza:


Europa         Nordamerica         Sudamerica         Asia         Australia         Vendita diretta

Consolida maggiore (Symphytum officinale)

La consolida maggiore, chiamata anche sinfito, veniva prescritta per curare le fratture ossee. Al giorno d’oggi questa pianta medicinale “di primo soccorso” è un rimedio miracoloso in caso di lesioni chiuse. Secondo uno studio clinico dell’Università di Colonia, le pomate a base di estratto di consolida maggiore hanno un’efficacia e una tollerabilità tendenzialmente migliori rispetto ai preparati con il principio attivo di sintesi “Diclofenac”, un antireumatico non steroideo largamente diffuso.

Origine

La consolida maggiore appartiene alla famiglia delle Boraginacee e cresce nelle zone temperate dell’Europa e dell’Asia. In natura è possibile trovare la consolida sulle rive dei ruscelli e sui prati da taglio.

Parte della pianta utilizzata

I preziosi ingredienti contenuti, come per esempio allantoina, sostanze tanniche e mucillaginose, vengono estratti dalle foglie e dalle radici.

Utilizzo ed effetto Consolida maggiore (Symphytum officinale)?

Il nome scientifico richiama l’effetto di questa pianta: deriva infatti dal greco symphuo, che significa saldare, unire, e richiama presumibilmente la sua capacità di curare le ferite. Non c’è da meravigliarsi se questa pianta medicinale vanti una tradizione millenaria.

La consolida maggiore ha un effetto sfiammante, antinfiammatorio e lenitivo e viene utilizzata soprattutto in caso di malattie dell’apparato locomotore. Questa pianta medicinale allevia le lesioni chiuse come contusioni, stiramenti, distorsioni e lesioni alle articolazioni del ginocchio e del piede. I preparati a base di consolida maggiore vengono usati principalmente nella medicina dello sport e nella traumatologia e, secondo studi clinici, hanno un’efficacia e una tollerabilità migliori rispetto agli antiflogistici e agli analgesici chimici.

Il componente principale della consolida maggiore è l’allantoina, molto rara nel mondo vegetale: favorisce il deflusso del liquido cellulare dalla ferita, che viene, quindi, pulita. Insieme alle sostanze mucillaginose, stimola il rinnovamento cellulare sia dei tessuti ossei sia di quelli cutanei. Gli ematomi si riassorbono più velocemente.

Le pomate e i gel a base di estratto di consolida maggiore sono privi di effetti collaterali e possono essere quindi utilizzati, senza problemi, per un lungo lasso di tempo. Applicare il preparato a base di consolida maggiore una volta al giorno, coprire la parte interessata ed eseguire una fasciatura.

In caso di lievi contusioni, stiramenti ed ematomi è possibile trovare sollievo anche mediante impacchi con infusi di consolida maggiore al posto delle pomate.



Mappa del sito