Abitate al di fuori della Svizzera? Per ordini e informazioni si prega di contattare la rispettiva rappresentanza:


Europa         Nordamerica         Sudamerica         Asia         Australia         Vendita diretta

Incenso (Boswellia serrata)

Nell’Ayurveda, la medicina naturale indiana, l’incenso viene utilizzato da più di 5000 anni. Grazie al suo effetto antinfiammatorio, l’incenso trova larghissima diffusione nella cura delle malattie infiammatorie croniche, come i reumatismi e la poliartrite. Anche la medicina occidentale si sta interessando sempre più a questa pianta medicinale naturale.

Origine

La pianta sempre verde cresce nelle regioni aride dell’Africa nord-orientale, dell’Arabia e dell’India. Ma solo nella specie distinta della Boswellia serrata, presente esclusivamente in India, è contenuto l’acido boswellico, così interessante da un punto di vista medico.

Parte della pianta utilizzata

L’incenso viene estratto dalla resina gommosa delle piante di Boswellia. L’acido boswellico ivi contenuto è di estrema importanza per la produzione di medicamenti.

Utilizzo ed effetto Incenso (Boswellia serrata)?

In India l’incenso (Boswellia serrata) ha una tradizione lunghissima, ed è importante non solo per le cerimonie di culto, ma anche come medicamento fondamentale. I medici ayurvedici avevano già osservato l’effetto antinfiammatorio e disinfettante della resina. L’effetto nettamente antinfiammatorio è di primaria importanza nella cura delle malattie infiammatorie croniche e allergiche nella medicina ayurvedica. In alcuni vecchi scritti di medicina viene descritto il potere curativo dell’incenso in caso di bronchite cronica, asma, enteriti e malattie reumatiche. Anche la medicina occidentale ha scoperto l’importanza dell’incenso, come medicamento per le infiammazioni croniche.

Alcuni studiosi tedeschi, grazie alle loro ricerche sull’analisi degli ingredienti dell’incenso, hanno scoperto un fatto sensazionale: gli acidi boswellici bloccano la formazione dei cosiddetti leucotrieni. Si tratta di particelle dei globuli bianchi, responsabili delle infiammazioni croniche. È dimostrato che l’incenso è efficace in caso di infiammazioni croniche dell’apparato gastrointestinale e delle articolazioni, poliartrite cronica e malattie reumatiche.




Mappa del sito