Deacidificazione: 12 segnali di un corpo iperacidificato

Al giorno d’oggi sono sempre più numerose le persone che soffrono di uno squilibrio acido-base. La conseguenza è un’iperacidificazione latente del corpo. Un organismo iperacidificato può provocare problemi di salute, come depressione, dolori alle articolazioni e alla colonna vertebrale oppure a disturbi digestivi.

Cos’è l’iperacidificazione?

Molte persone confondono l’iperacidificazione con i bruciori di stomaco. In realtà sono due cose diverse. Tuttavia, l’iperacidificazione può essere la causa dei bruciori di stomaco. Ma cos’è esattamente l’iperacidificazione? Come dice la parola stessa, il corpo umano è iperacidificato, ovvero contiene troppo acido. Se alcune aree del corpo devono essere «acide», altre zone invece dovrebbero essere basiche. Se viene a mancare questo equilibrio acido-base può verificarsi l’iperacidificazione. Normalmente i nostri meccanismi di regolazione corporei si attivano per mantenere in equilibrio il valore pH necessario.

Acidi nel corpo?

Gli acidi vengono assunti attraverso l’alimentazione o si formano nel corpo attraverso i processi del metabolismo. Di solito vengono smaltiti dagli organi escretori (reni, fegato, pelle, intestino e polmoni). Tuttavia, negli anni la quantità di acidi e tossine presenti nel corpo si è moltiplicata. Il nostro organismo e i nostri organi escretori sono quindi sovraccarichi! Pertanto, parte degli acidi rimane nel corpo. Se questi acidi in eccesso non vengono espulsi, ma vengono immagazzinati nel corpo, si parla di scorie. Queste possono essere immagazzinate in diversi punti, per esempio nel nostro tessuto connettivo.

Quali sono le cause dell’iperacidificazione?


StressStress kann zu Übersäuerung führen

Lo stress riveste in quasi il 70 percento di tutte le malattie un ruolo decisivo. Lo stress provoca infatti nel metabolismo una concatenazione di conseguenze sfavorevoli. L’aumento dell’ormone dello stress, il cortisolo, può per esempio ridurre il tasso glicemico, che spesso causa attacchi di fame. Se questa energia apportata non viene consumata, la conseguenza può essere l’iperacidificazione.

Alimentazione poco sana

Solitamente durante la digestione e la metabolizzazione di un’alimentazione equilibrata rimane solo una piccola quantità di tossine o sostanze inutilizzate. Queste possono essere di norma neutralizzate ed eliminate senza problemi.

Altre cause che possono contribuire all’iperacificazione sono:

  • proteine animali
  • la maggior parte dei latticini
  • cibi dolci
  • soft drink
  • caffè, alcol, nicotina
  • conservanti, coloranti, dolcificanti
  • troppo sport


Conseguenze di un corpo iperacidificato:

Bastano piccole oscillazioni dell’equilibrio acido-base per provocare diversi sintomi e malattie. Il grado di acidità nell’organismo agisce sulle caratteristiche delle molecole delle proteine, sulla struttura dei componenti delle cellule e sulla permeabilità delle pareti cellulari. È inoltre responsabile dell’azione degli enzimi e degli ormoni, della distribuzione degli elettroliti oltre che della formazione e del funzionamento dei tessuti tra le cellule. Anche la fluidità del sangue è fortemente influenzata dal grado di acidità.

Se nel metabolismo quotidiano sono presenti troppi acidi e scorie, questi vengono immagazzinati temporaneamente nei tessuti connettivi, nelle articolazioni e nei vasi sanguigni. Questo può provocare:Folgen einer Übersäuerung

Le scorie possono depositarsi anche nei reni, nella cistifellea o nella vescica e provocare calcoli renali, alla cistifellea o alla vescica.

Sintomi di un’iperacidificazione possono essere:

  • bruciori di stomaco ed eruttazione acida
  • cellulite
  • problemi di digestione
  • tensioni muscolari o crampi
  • invecchiamento precoce
  • mal di testa
  • problemi di concentrazione
  • depressione

e dolori alle articolazioni o alla colonna vertebrale.

Misure contro l’iperacidificazione:

Come misura preventiva si consiglia l’assunzione di determinate capsule di sostanze vitali, che combattono in modo mirato l’iperacidificazione e regolano l’equilibrio acido-base.

Säure-Basen-BalanceAltrimenti è bene fare qualche giorno detox o sottoporsi una-due volte all’anno ad una cura depurativa o ad una cura metabolica. Anche dei bagni basici settimanali possono essere una misura utile e rilassante per contrastare l’iperacidificazione.

Per ridurre le conseguenze sulla salute, si raccomanda di deacidificare regolarmente il proprio corpo. In questo modo rinforzerete il vostro sistema immunitario, il vostro corpo riacquisterà l’equilibrio e voi avrete più energia.




Disintossicarsi con un fattore di benessere. Sì, è possibile!

Cura Detox

Cura Detox

Per un nuovo equilibrio dentro & fuori
PrezzoCHF 101.40
There are not enough products in stock
Anti Cellulite Peeling corpo

Detox Body Peeling

deterge a fondo e tonifica la pelle
PrezzoCHF 29.90
There are not enough products in stock
x